Coronavirus COVID-19

L'impatto della emergenza Covid-19 sul mercato dell'energia elettrica in Italia

Published on 6th Apr 2020

FS_stock_market

Com’è noto, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19, il Governo italiano ha adottato una serie di provvedimenti d’urgenza che hanno progressivamente limitato le attività produttive del paese, sino a sospendere quelle ritenute non essenziali.

In tal senso, con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) del 22 marzo 2020 (c.d. Decreto chiudi Italia) sono state sospese tutte le attività produttive industriali e commerci ad eccezioni di quelle – ritenute, appunto, essenziali – elencate all’allegato 1.

 

Tra le attività produttive che non sono state sospese, l’allegato 1 indica anche la “fornitura di energia elettrica, gas, vapore ed energia elettrica” e, di conseguenza, tutte le attività funzionali ad assicurare la continuità di tale fornitura...

 

Scarica qua il nostro breve report: emergenza Covid-19 e mercato dell energia

Share
Interested in hearing more from Osborne Clarke?

* This article is current as of the date of its publication and does not necessarily reflect the present state of the law or relevant regulation.

Connect with one of our experts

Interested in hearing more from Osborne Clarke?

Related articles