Simone è entrato in Osborne Clarke nel gennaio 2013. È un socio del gruppo corporate e la sua attività si concentra nei settori immobiliare, infrastrutture, energia, fusioni e acquisizioni e ristrutturazione.

È stato più volte citato da Chambers e da Legal 500 tra i professionisti di rilievo nel mercato dei servizi legali nel settore immobiliare italiano.

La sua esperienza professionale gli consente di assistere efficacemente investitori con orizzonti di lungo periodo in tutte le fasi del ciclo di investimento, dall’impostazione delle appropriate strutture d’investimento alla costituzione di joint venture con co-investitori, dall’acquisizione e/o sviluppo degli asset, alla loro successiva gestione e vendita. Offre un’eccellente capacità di comprensione di tutti i temi tecnici, finanziari e regolatori tipici dei progetti immobiliari e nel settore dell’energia e delle infrastrutture, oltre a un approccio pragmatico e orientato alla conclusione.

Ritiene che il team di OC abbia la competenza, il livello di attenzione alle esigenze del cliente e la capacità di adattamento alle condizioni di mercato che lo rendono un punto di riferimento per i clienti, nazionali ed esteri che intendono operare in Italia.

Prima ancora di entrare a far parte di Osborne Clarke, Simone è stato uno dei fondatori della sede italiana di uno studio legale globale e, ancor prima, socio di un leader del mercato nazionale.

Co-autore: The Energy Regulation and Markets Review (Ed. D. Schwartz, 2013 e 2014)