Federico è specializzato nella proprietà intellettuale e guida il dipartimento IP delle sedi italiane dello Studio.

Ha oltre 25 anni di esperienza in materia di diritti di proprietà intellettuale, anche in ambito giudiziale, e presta la sua attività di consulenza a favore di operatori chiave nei settori della Tecnologia, media e comunicazione, Turismo, Life Science e Retail.

Federico ha maturato una consolidata esperienza nel diritto d’autore con particolare riguardo al settore delle opere audiovisive ed a quello dell’editoria e del diritto musicale. È membro del consiglio di amministrazione di Sony Music Entertainment Italy S.p.A dal 1994 e recentemente ha assistito Sony nella transazione con Emilio Isgrò di un contenzioso relativo al presunto plagio di un’opera d’arte di quest’ultimo sulla copertina di un album di Roger Waters, distribuito da Sony. Le violazioni dei diritti di proprietà intellettuale di terzi sono spesso collegate a pratiche di concorrenza sleale, area in cui Federico ha maturato un’esperienza significativa, in particolare nel settore della musica e dell’intrattenimento.

Con riferimento al settore della proprietà industriale si è occupato di contraffazione, esaurimento dei diritti (importazioni parallele), licenze e pratiche commerciali scorrette.

La sua attività di consulenza comprende altresì il contenzioso, con particolare riguardo ai provvedimenti cautelari su cui ha maturato una conoscenza approfondita. Federico fornisce inoltre consulenza anche in ambito di diritto societario e commerciale, avendo maturato una consolidata esperienza in operazioni di joint venture, fusioni e acquisizioni in cui i diritti di proprietà intellettuale costituiscono elementi chiave delle attività aziendali.

Ha maturato una considerevole esperienza in materia di compliance nell’ambito di pubblicità, diritto dei consumatori, delle comunicazioni e del commercio elettronico ed è particolarmente esperto di procedimenti dinanzi alle autorità garanti competenti.

Federico è patrocinante innanzi alla Suprema Corte di Cassazione.