La pratica di Valentina si concentra sul diritto fallimentare, le operazioni di ristrutturazione aziendale, attraverso concordati preventivi, accordi di ristrutturazione dei debiti e transazioni fiscali e previdenziali nell'ambito delle ristrutturazioni aziendali.

Nel campo del diritto fallimentare, è anche coinvolta nella preparazione di istanze di fallimento, reclami, proposte di concordati fallimentari, domande di ammissione al passivo e procedimenti di opposizione. Fornisce inoltre consulenza ai clienti in materia commerciale e assiste i clienti nelle azioni di responsabilità.

Valentina si è laureata a luglio 2016 presso l'Università Carlo Cattaneo LIUC di Castellanza. Dopo la laurea, ha completato un anno di pratica presso uno studio legale di Milano, acquisendo competenze nel campo delle esecuzioni forzate e, soprattutto, del settore immobiliare.

È entrata a far parte del team Restructuring di Osborne Clarke a settembre 2017 e ha superato l’esame di abilitazione presso la Corte d’Appello di Milano a settembre 2019.