Valeria si occupa di diritto della concorrenza da circa 20 anni.

Vanta una consolidata esperienza in ogni campo del diritto antitrust: procedimenti innanzi all’Autorità garante della concorrenza e del mercato ed alla Commissione europea in materia di cartelli, abusi di posizione dominante ed altre pratiche restrittive della concorrenza; procedimenti di controllo delle concentrazioni; impugnazioni innanzi ai Tribunali amministrativi; cause civili aventi ad oggetto violazioni del diritto della concorrenza (azioni di nullità e risarcimento del danno).

Ha maturato una significativa esperienza anche nella conduzione di audit antitrust e nella predisposizione di programmi di compliance in favore di imprese attive in diversi settori industriali.

Si occupa, inoltre, di pratiche commerciali scorrette e di questioni attinenti i mercati regolamentati (con particolare riferimento al settore audiovisivo).

Valeria si è laureata con lode nel 1997 ed ha conseguito un Master (LLM) presso la London School of Economics and political Science nel 1998.

È entrata in Osborne Clarke a marzo 2014.