Andrea Pinto guida il dipartimento banking & finance di Osborne Clarke in Italia.

Andrea concentra la propria attività nella consulenza ad istituti di credito in materia di real estate finance, project finance, acquisition finance e in materia di ristrutturazioni del debito. Ha maturato un’esperienza primaria nel settore finanziario e negli ambiti restructuring e fallimentari, rappresentando banche, istituzione finanziare e società in operazioni di ristrutturazione del debito commerciale e industriale di elevata importanza e complessità. Andrea Pinto assiste i clienti in operazioni di risanamento finanziario e nella preparazione, negoziazione e implementazione di piani di ristrutturazione del debito. Ha inoltre un’ampia esperienza nella ristrutturazione di indebitamento derivante da operazioni di structured finance (ad esempio CMBS, REF, leverage financing).

Prima di entrare a far parte di Osborne Clarke, Andrea è stato partner presso uno studio legale americano e ha prestato consulenza legale presso uno studio legale italiano indipendente e presso un importante studio legale internazionale a Milano. Andrea Pinto ha inoltre trascorso un anno in un programma di secondment presso Barclays Bank PLC a Londra nel dipartimento di finanza internazionale (2006).

Nell’edizione del 2017 dei Finance & Tax Awards organizzati da LegalCommunity, Andrea è stato nominato avvocato dell’anno Real Estate Finance. Inoltre la directory Chambers 2019 riconosce l’expertise di Andrea per Real Estate Finance.

Andrea è stato riconosciuto da Chambers & Partners come professionista leader nel settore del banking e del restructuring:
“Andrea Pinto is highly regarded by interviewees: ‘Andrea Pinto is not only a good lawyer technically speaking, he is also good at providing commercial
advice.’ Another impressed source notes: ‘Andrea is very charismatic. He has a lot of experience and is a problem solver. He provides a strategic view
on the matter and can offer different solutions.'”