News

Osborne Clarke con Giordano Vini nell'acquisto di Svinando


Written on 12 April 2018

Osborne Clarke, con un team guidato dal partner Giuliano Lanzavecchia, coadiuvato da Alessandra Bianchi, associate, ha assistito Giordano Vini, controllata dalla holding quotata all’Aim Italia, Italian Wine Brands, nell’acquisto dell’ intero capitale di Promozione Distribuzione Vendita srl, società proprietaria della piattaforma online B2C Svinando, uno dei wine club emergenti e più innovativi sul mercato italiano.

Giordano Vini è stata, inoltre, affiancata da Chiaravalli Reali e Associati per la parte di due diligence contabile e fiscale e Oaklins Arietti in qualità di advisor finanziario. Italian Wine Brands è il gruppo vinicolo nato dall’aggregazione di Giordano Vini e Provinco Italia operata da Ipo Challenger, una formula evoluta di Spac, con la quale le sue società si sono fuse e sono sbarcate in Borsa nel gennaio 2015. Svinando è stato il primo operatore a introdurre in Italia il modello delle vendite private applicato al settore vinicolo, arricchendolo con un approccio fortemente editoriale.

Nel wine club di Svinando è possibile acquistare, a prezzi esclusivi, bottiglie di pregio selezionate e recensite da un team di esperti del mondo vinicolo. La società vanta oggi più di 100.000 utenti registrati e un fatturato di circa 1 milione di euro e un ebitda positivo.

Connect with one of our experts