Partner di Osborne Clarke dal 2008, Umberto ha maturato 25 anni di esperienza lavorando per diversi studi legali internazionali, nel corso dei quali ha acquisito una specifica esperienza assistendo clienti in operazioni di finanzia straordinaria (M&A, private equity ed equity/debt capital market) e ha maturato una comprovata expertise nel settore della regolamentazione finanziaria, in particolare per quanto riguarda la finanza alternativa e il fintech.

Umberto assiste clienti nazionali ed internazionali nonché società multinazionali, istituzioni finanziarie e fondi di investimento sia nelle operazioni straordinarie che nella consulenza relativa alla regolamentazione e alla compliance finanziaria. Ha inoltre sviluppato una specifica expertise per quanto riguarda il settore dei sistemi di pagamento e di finanza alternativa, assistendo piattaforme di equity e lending crowfunding, istituti di pagamento, istituti di moneta elettronica e operatori del settore fintech.

Dal 2013 ricopre il ruolo di responsabile del settore dei Servizi Finanziari degli uffici Italiani di Osborne Clarke e nel 2016 è stato nominato quale responsabile OCI del gruppo denominato Alternative Finance. Dal 2014 Umberto fa parte del gruppo composto di 40 membri denominato European Crowdfunding Stakeholders Forum (in rappresentanza dell’Italia), un gruppo di esperti europei selezionato dalla Commissione Europea per fornire assistenza e consulenza legale alla Direzione Generale “Internal market” della Commissione Europea.

Nel 2017 Umberto è stato nominato membro del Comitato Tecnico Credito e Finanza di Assolombarda, in qualità di Responsabile dei settori Finanza Alternativa e Capital Market.

Umberto è membro anche del Centro Studi dell’APSP (Associazione dei Prestatori dei Servizi di Pagamento) con il compito di seguire l’evoluzione delle norme in materia di regolamentazione finanziaria.

Nel 2019 e nel 2020 Umberto è stato invitato in qualità di docente al corso tenuto presso la Scuola di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza in merito all'implementazione in Italia della PSD2, delle direttive antiriciclaggio e della regolamentazione degli operatori Fintech.

Umberto è autore di oltre 50 pubblicazioni sulla regolamentazione della finanza alternativa e di due volumi:

  • “Il Crowdfunding in Italia. Una regolamentazione all'avanguardia o un'occasione mancata?” (ed. Giappichelli, 2013)
  • “La regolamentazione del Fintech. Dai nuovi sistemi di pagamento all'intelligenza artificiale” (ed. Giappichelli, 2020)