Stefano è entrato a far parte di Osborne Clarke nel 2014 e collabora all’interno del dipartimento corporate dello Studio, dove presta attività di assistenza e consulenza legale in materie di diritto commerciale, societario, e immobiliare con particolare riguardo a operazioni di finanza straordinaria e acquisizioni.

Fin dal suo ingresso in Studio Stefano la prestato la propria attività anche nel campo della finanza alternativa prestando attività di assistenza e consulenza in favore di piattaforme di lending crowdfunding oltre che di prestatori di servizi di pagamento – sia italiani che stranieri – per quanto concerne sia gli aspetti regolamentari, di compliance e i rapporti con le Autorità, sia la redazione della relativa contrattualistica.

Stefano inoltre svolge attività di assistenza e consulenza in favore di primari operatori e fondi immobiliari sia in fase acquisitiva che di dismissione di immobili o portafogli immobiliari occupandosi della gestione di tutta la relativa contrattualistica sia corporate che retail.

Prima di entrare a far parte di Osborne Clarke Stefano ha lavorato sia presso la sede di Genova di un primario studio legale italiano sia per un importante studio legale milanese, oltre che come inhouse lawer. Stefano ha anche collaborato in qualità di visiting trainee con un importante studio legale di Boston (USA) attivo in ambito corporate.

Stefano si è laureato con lode e dignità di stampa presso l’Università degli Studi di Genova e, nel 2013, ha conseguito l’Executive Master in Corporate Finance & Banking presso la Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Luigi Bocconi di Milano.

Stefano è autore di una pubblicazione sulla rivista Contratto e Impresa dal titolo “Violazione dei doveri d’informazione da parte degli intermediari finanziari tra culpa in contrahendo e responsabilità professionale”.