Cristina è specializzata in diritto del lavoro, e, più in generale la sua esperienza si estende a tutte le tematiche legali connesse alle risorse umane.

È parte del team Employment in Italia e si occupa di diritto del lavoro.

Fornisce assistenza giudiziale e stragiudiziale a clienti nazionali e internazionali, operanti in diversi settori industriali, in relazione alla gestione delle risorse umane, con particolare riferimento ai rapporti di lavoro subordinato (inclusi i rapporti di lavoro dirigenziali), ai rapporti di lavoro autonomo e/o di collaborazione, nonché in relazione ai rapporti di agenzia.

Cristina assiste le aziende in tutte le questioni relative ai rapporti di lavoro, dalla redazione dei contratti di lavoro (o altre forme contrattuali), alla cessazione dei rapporti di lavoro. Cristina si occupa altresì di tutte le questioni relative a operazioni di M&A, trasferimenti di azienda, ristrutturazioni aziendali, licenziamenti collettivi, fornendo assistenza in materia di relazioni industriali. 

Cristina presta assistenza anche nell'ambito del settore del M&A insurance.  

Cristina del Pezzo di Caianello is an excellent professional but above all she is able to reason not only in terms of law but to identify herself with the company side.

 

Work

Diageo

Assistenza in numerose questioni di diritto del lavoro per il gruppo Diageo, leader nella distribuzione di alcolici e liquori.

Getyourguide Italy S.r.l

Assistenza in relazione a tutte le questioni di diritto del lavoro, incluso il lancio di un nuovo settore di business in Italia.

Grifols Italia S.p.A

Assistenza con success al cliente nell'ambito di un contenzioso promosso da un ex-agente volto ad ottenere il pagamento di differenze provvigionali.

Una società operante nel settore TMT

Assistenza per una società operante nel settore TMT in relazione alle implicazioni giuslavoristiche derivanti dalla chiusura degli uffici in Italia, inclusa la fase di negoziazione sindacale.

Club Med

Assistenza nella negoziazione con le organizzazioni sindacali nazionali del settore turismo di un accordo collettivo di secondo livello avente ad oggetto la previsione di nuovi ruoli e livelli di classificazione da applicare ai dipendenti operanti nei villaggi turistici.